mercoledì 18 dicembre 2013

Sherlock fever

Sherlock ritornerà l'1 gennaio 2014 con un episodio di circa 90 minuti, scritto da Mark Gatiss, intitolato The empty hearse (letteralmente, Il carro funebre vuoto.)


Qui sopra il trailer lancio della BBC, che si trova su YouTube (adoro il modo di parlare di Mark Gatiss/Mycroft Holmes.) BBC One ha realizzato anche uno speciale trailer interattivo che, per quanto ne so, è visibile solo nel Regno Unito. Il trailer interattivo dà accesso a ulteriori video e a gallerie di immagini.

© BBC

© BBC
Sherlock lives, è vivo e vegeto, torna ed è sulle tracce di Watson, ma, come Mycroft gli spiega, John non è più la persona che il fratello si è lasciato alle spalle due anni prima. Si è fatto crescere i baffi, i capelli sono diventati sale e pepe, non vive più in Baker Street e... ha trovato l'amore, nella persona di Mary Morstan (Amanda Abbington, compagna di Martin Freeman anche nella vita reale.)


© BBC
Watson prova dei sentimenti contrastanti riguardo al ritorno di Sherlock: è felice che l'amico non sia morto, ma è preoccupato dell'impatto che potrebbe avere sulla propria esistenza, soprattutto sulla sua vita sentimentale.

Nel frattempo, Sherlock si sente totalmente spaesato: non riconosce più nella Londra di oggi quella che aveva lasciato, troppo è cambiato. E non poteva scegliere momento peggiore — o migliore, a seconda dei punti di vista — per rientrare in scena perché la sua città si trova sotto la minaccia di un attacco terroristico...

Non vedo l'ora di vedere The empty hearse. E la voglia di rituffarsi nel mondo di Sherlock non ha preso solo me, la Sherlock fever sta mietendo vittime in Gran Bretagna, anche grazie a tutta una serie di gadget che si possono trovare in commercio.



Oggi mi sono imbattuta in una versione tutta sherlockiana di Cluedo e nell'edizione natalizia di "Radio Times" che ha organizzato una sorta di raccolta punti per regalare i libri di Conan Doyle che hanno ispirato la terza stagione di Sherlock. A parte questa interessantissima iniziativa, la rivista contiene anche un'intervista a Benedict Cumberbatch condotta dal co-autore della serie, Steven Moffat. L'intervista sembra confezionata apposta per stuzzicare tutti i fan che attendono con impazienza e un pizzico di tensione la messa in onda di The empty hearse.

Il primo giorno dell'anno sarò ancora in Italia, quindi mi troverò davanti a due possibilità: aspettare di ritornare in Inghilterra e guardare la puntata su BBC iPlayer o trovare altri modi per vederla...


La seconda puntata di Sherlock, intitolata The sign of three, andrà in onda il 5 gennaio. Per ora non si sa alcunché sul terzo episodio, che sarà anche il conclusivo della stagione.

In other news
Mark Gatiss sarà una presenza dominante della stagione natalizia. Prima di Sherlock, infatti, Il giorno di Natale, sarà trasmesso il suo debutto alla regia, The tractate Middoth, tratto dall'omonimo racconto di M. R. James, probabilmente il più famoso autore britannico di storie di fantasmi. 

URL:
Homepage di Sherlock sul sito della BBC: http://www.bbc.co.uk/programmes/b018ttws
Trailer della terza stagione di Sherlock su YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=9UcR9iKArd0 
Trailer interattivo della terza serie di Sherlock: http://www.wirewax.com/sherlock 
Sito di Radio Times: http://www.radiotimes.com/ 

2 commenti:

Endimione Birches ha detto...

Adoro questo (mini) telefilm. Grazie per le dritte e le bellissime "chicche" che posti sempre fa oltre manica!!

Ludo ha detto...

Anch'io sono una fan della mini Sherlock. Stranamente, però, i personaggi che tendono a sconfinferarmi maggiormente sono Mycroft e Moriarty... e qui devo ammettere che adoro i modi in cui Gatisss e Scott interpretano i loro personaggi.

Thank you for the rest.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...